Loading...

Immagini del mondo interiore

Il test Apperceptive tematico (TAT) è apparso nel 1938 e rimane ancora uno dei più popolari in psicologia proiettiva. Grazie a lui, i nostri desideri e bisogni nascosti, atteggiamenti e...
April 18, 2023

Il test Apperceptive tematico (TAT) è apparso nel 1938 e rimane ancora uno dei più popolari in psicologia proiettiva. Grazie a lui, i nostri desideri e bisogni nascosti, atteggiamenti e credenze interne rivelano allo psicologo il lavoro della nostra immaginazione.

Per creare un tat di psicologo americano Henry Murray, la storia della studentessa Cecilia Roberts sul comportamento di suo figlio. Durante una malattia, il ragazzo ha trascorso del tempo inventando storie su persone raffigurate in fotografie e disegni nelle riviste. A questo proposito, Roberts si chiedeva: è possibile utilizzare immagini per caratteristiche di ricerca clinica completa? Murray ha deciso che nelle storie di persone astratte sarà più facile (anche se inconsciamente) condividere esperienze personali e ha iniziato a lavorare sul test.

Ha attirato il suo amato, il seguace e la musa di Karl Jung Christian Morgan per sviluppare. Oltre alla specialità dell’infermiera ricevuta alla fine della prima guerra mondiale, Morgan era anche artista e scrittore. Il suo compito era quello di cercare su riviste di immagini adatte che dovevano essere ridisegnate, adattandosi al formato del test futuro. I disegni originali sono diventati in bianco e nero e si sono sbarazzati di dettagli insignificanti.

Presto il nome di uno dei suoi creatori è scomparso dal tat. Nelle prime pubblicazioni, sono apparsi sia Murray che Morgan. Ma nel 1943, il cognome Morgan fu cancellato, il che ha dato origine a molte voci. Le versioni della dipendenza da alcol di Morgan e della non riconoscizione del suo contributo nei circoli accademici sono andate avanti. Murray ha spiegato questo fatto con una richiesta della stessa Morgan. Era malata per molto tempo, rapidamente stanca e come l’autore non poteva più rispondere alle richieste accademiche.

In totale, il tat è composto da 31 dipinti, ma solo 20 di essi sono dimostrati a ciascun soggetto. La metà di questo set rimane sempre invariata. I restanti 10 pezzi sono selezionati a seconda del genere e dell’età di una persona. Un altro segreto del test è una foglia bianca vuota, che si nasconde sempre tra i dipinti con la trama. Dopo averlo ricevuto, l’argomento deve elaborare una storia completamente indipendente.

Molti dipinti in tat erano originariamente illustrazioni per le storie e i romanzi allora popolari. Ad esempio, il dipinto 6GF riproduce il disegno al romanzo di Agatha Christie dalla serie sulla Miss Marl “Body in the Library”.

“Il ragazzo considera il violino che si trova davanti a lui sul tavolo” – questa foto di Tat è diventata una delle più famose. Per crearlo, Morgan ha preso come base una fotografia per bambini del leggendario violinista e direttore del 20 ° secolo Yehudi Menukhin. Il primo concerto da solista con un’orchestra sinfonica di San Francisco Menukhin ha dato a 7 anni, dopo di che le fotografie di un giovane genio sono apparse regolarmente sulla stampa americana.

Anche il lavoro dell’espressionista americano Charles Berchfield venne alla vista di Morgan. L’artista ha spesso tormentato la depressione e nel suo taccuino amava fare schizzi che visualizzavano le sue idee sul lato oscuro della vita: follia, paura. Il cupo paesaggio con un folletto appeso

Come qualsiasi dipendenza, viene trattata l’anoressia sessuale. Vero, coloro che farmaci per disfunzione erettile senza ricetta la pornografia abusti possono aver bisogno di 3-4 mesi di astinenza.

alla casa, che Morgan scelse per Tat, scrisse Berchfield nel 1918 prima di partire per l’esercito.

Share this article

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Related Articles

Browse the latest trucking career advices

No related articles